venerdì 19 dicembre 2014

Zuppa destrutturata con castagne e fave secche

Dopo molti esperimenti.
Dopo molti abbinamenti.
Tutti riusciti.
Alcuni riuscitissimi.
Castagne e fagioli.
Castagne e piselli.
Castagne e ceci.
Castagne e lenticchie.
Mi sarei potuta fermare.
Invece no.
Un neurone sobillatore mi ha istigato.
Perché non metti insieme il dolce delle castagne e l'amaro delle fave e vedi che succede?
Già... che succede?

Zuppa di castagne e fave secche



Ingredienti per tre persone:
1 scalogno
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
30 g di guanciale
2 foglie di alloro
200 g di fave secche decorticate
150 g di castagne bollite, varietà marroni
un litro di brodo vegetale
erba cipollina e nocciole tostate per guarnire

Preparazione:
In una pentola fate stufare lo scalogno tritato con l'olio.
Unite il guanciale tagliato a dadini e le foglie di alloro lavate e spezzate.
Fate rosolare il guanciale per pochi minuti, poi aggiungete le fave e le castagne spezzettate e mescolate.
Lasciate insaporire per qualche minuto e coprite con il brodo caldo.
Cuocete a fuoco basso per circa 30 minuti o finché le fave non saranno ben tenere.
Servite la zuppa calda.


Se la volete destrutturare, lasciate raffreddare una porzione nella pentola (io l'ho tenuta da parte per il giorno dopo). Una volta fredda la troverete rappresa per l'azione gelificante del grasso di maiale.
Affondatevi un coppapasta rotondo unto d'olio, togliete con un cucchiaio la zuppa all'esterno del coppapasta, infilate una paletta sottile sotto il coppapasta, sollevatelo, deponetelo in un piatto, sfilate la paletta da sotto al coppapasta e infine eliminate il coppapasta.
Scaldate il resto della zuppa finché sarà tornata cremosa e realizzate i decori sul piatto, completando con castagne e fave a pezzetti, rondelle di erba cipollina e nocciole tostate tritate al coltello.


Questa ricetta partecipa al 100% GLUTEN FREE FRI(DAY) di Gluten Free Travel and Living...

I Love Gluten Free (FRI)DAY – Gluten Free Travel & Living
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...