Il Blog & Noi

Il nome

Quando ero al liceo, l'insegnante di Latino ci parlò del costrutto magno cum... e ci disse che un'espressione come con grande gioia avremmo potuto senz'altro tradurla cum magno gaudio e anche cum gaudio magno, ma se avessimo voluto aggiungere un tocco di eleganza magno cum gaudio sarebbe stata la scelta migliore. Durante i successivi venticinque anni il ricordo del costrutto magno cum si è affacciato spesso alla mia mente, reso ancor più gradevole dal pittoresco uso che oggi facciamo di magno, almeno da queste parti: chi è che non ha mai magnato cum gaudio, o cum fragore :D o quello che volete voi?
Quindi, al  momento della scelta del nome del blog, poteva il costrutto magno cum non fare capolino di nuovo? Certo che no!
Peccato che l'indirizzo magnocumgaudio non fosse disponibile su Blogspot! E così abbiamo dovuto rinunciare al magno cum... ma tanto anche invertendo l'ordine dei fattori il risultato non cambia! ;)

Lo spirito

Lo spirito che anima il nostro blog è riassunto qui, nel nostro post di apertura. Benvenuti a casa GaudioMagno!

Gaudio (Franci)

Ho imparato a cucinare per sopravvivere a una dieta dimagrante. Oggi mangio ancora petto di pollo ai ferri, ma per vendetta lo affogo nella salsa barbecue.
Sono cresciuta in una famiglia dove ci si chiedeva quali piatti preparare quando si volevano invitare ospiti particolari. Io mi chiedo quali ospiti invitare quando voglio preparare un piatto particolare.
Nel fine settimana sono in grado di preparare un pasto completo dall'antipasto al dolce. Nei giorni feriali anche, ma se riesco a combinare tutto nello stesso piatto preferisco.
Redigo con cura un elenco sempre aggiornato di luoghi in cui vorrei essere sepolta. Ai primi posti della lista ci sono i ristoranti indiani, i banconi di diverse pasticcerie ubicate tutto intorno al bacino del Mediterraneo e lo stampo da soufflè in cui ho cotto il mio primo Chocolate Self Saucing Pudding. Pieno, ovviamente.

Magno (Nico)

E' da giorni che ci penso e mi dico: "dovresti proprio scrivere qualcosa che parli di Te"... facile a dirsi, meno facile a scrivere... ma che ho il blocco dello scrittore? Possibile?
Ma tant'è... sono un uomo che cucina, quando ha tempo, e che si diverte a cucinare, ma soprattutto a cui piace mangiare bene.

Da piccolo rimanevo affascinato nel guardare nonna Maria fare la pasta fatta in casa. Trasformare farina e uova in una sfoglia tirata ad arte con il mattarello e su una tavola di legno, "la spianatora"... mani sapienti che con movimenti rapidi e precisi avvolgevano sul mattarello e stendevano l'impasto, mentre sul fuoco già bolliva da almeno un'ora il sugo della domenica, il cui profumo si espandeva per le vie del paese confondendosi con gli altri odori della cucina del giorno di festa. Nella pentola del sugo ci tuffavo un bel pezzo di pane del forno del paese e lo assaporavo lentamente lasciando che i vari sapori esplodessero nella bocca.
A volte mi ustionavo nel gustare questo boccone. Poi arrivava il momento delle fettuccine, o anche qualcosa di più sottile, tipo tonnarello...allora la nonna arrotolava il disco su se stesso prendendo due lembi opposti e li arrotolava ciascuno verso il centro. Magicamente o quasi ecco apparire due tunnel di sfoglia paralleli... come erano belli. Quindi lei afferrava un coltello affilato... puntava le dita sulla sfoglia (sopra i due tunnel) e cominciava a tagliare. Sembrava una macchinetta...ta ta ta ta ta... quindi si fermava... infilava il coltello sotto la porzione di "tunnel" affettato...lo sollevava... ed ecco comparire le fettuccine.. come fossero una cascata di capelli biondi...queste erano le sue fettuccine della domenica.
Nonna Maria non mi ha mai insegnato come fare... ma oggi da uomo che cucina e che ha sempre apprezzato la buona tavola provo a sperimentare e a fare la pasta fatta in casa...ma ancora non hai fatto nulla?

8 commenti:

  1. Sepolta nello stampo da soufflè è troppo bella! Ahahahahahahahahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D :D :D E come epitaffio "Non mi pento di nulla!" :D

      Elimina
  2. Ho letto questa pagina e mi sono innamorata di voi!!!!!!!!!! :)))))))))))

    Ciao belli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dolce che sei! :o)
      Ciao e buona giornata!

      Elimina
    2. :)))))))))))))))))))))))))))

      Elimina
    3. Compare meraviglioso ;)
      Dio li fa......e poi li mette in cucina!!!!!

      Elimina
  3. Salve!

    Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
    Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina

Benvenuti in casa GaudioMagno!
Lasciateci un pensiero, ci farà piacere e vi risponderemo appena possibile. :)

I commenti pubblicitari con link a siti di vendita online sono invece considerati altamente molesti e NON VERRANNO PUBBLICATI: preghiamo i venditori di rivolgersi altrove.

Ti potrebbero interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...